“La decisione della multinazionale Itw di licenziare 32 lavoratori è inaccettabile, considerato che si tratta di un’azienda in attivo che potrebbe accedere agli ammortizzatori sociali ed elaborare un piano industriale per superare le criticità attuali”. Lo ha dichiarato l’assessora al Lavoro della Regione, Gianna Pentenero, che giovedì 20 settembre ha incontrato i lavoratori in presidio davanti alla fabbrica. “Mi auguro – ha aggiunto Pentenero – che nel nuovo incontro sindacale in programma domani all’Unione Industriale Itw rivaluti la propria posizione. La Regione Piemonte continuerà naturalmente a seguire con la massima attenzione la vicenda, disponibile a mettere in campo tutti gli strumenti che dovessero essere utili per tutelare la produzione e i posti di lavoro sul territorio”.